PERCHE' SI DICE? parte 14

Share

PEZZO DA NOVANTA:

si dice per indicare una personalità influente in tutti i settori, con particolare riferimento alla malavita. In alcune cittadine siciliane è ancora in voga, in occasione delle feste dedicate al Santo patrono, concludere i festeggiamenti con fuochi d'artificio, al termine dei quali si fanno esplodere bombe più grosse e assordanti rispetto alle altre. Queste si caricano in riudimentali mortai del diametro di 90 mm. La misura del calibro è dunque passata alla storia per indicare una persona più importante di altre che si può anche definire  Pezzo grosso.

REGGERE IL MOCCOLO:

Favorire o reggere il gioco di qualcuno in ogni senso. L'origine della locuzione risale all'epoca in cui i signorotti, per compiere le loro opere notturne, come recarsi a un appuntamento galante, si portavano dietro un domestico che faceva loro luce con una candela o una lanterna, assistendo così alla scena senza intervenire ma soprattutto senza riferire a nessuno quanto aveva visto.

SALIRE AL SETTIMO CIELO:

Significa provare un'immensa gioia, impazzire per la contentezza. Tale locuzione deriva dalla vecchia suddivisione dell'Universo con il sistema tolemaico dove si immaginava un cielo per ogni pianeta. Esisteva anche un ottavo cielo, quello delle stelle fisse, in cui risiedeva Dio con i santi e i beati. Ma secondo la concezione di allora nessun essere umano poteva raggiungerlo, al massimo poteva conquistare l'onore del settimo cielo.

 

 

Informazioni aggiuntive