VERSO LA S.PASQUA: Torna la "Via Crucis vivente " a Barriera.

Share

Organizzata dalla Parrocchia S.M. Del Carmelo di Barriera, si è svolta la Via Crucis vivente. La Sacra Rappresentazione, tra due ali di folla commossa, si è snodata lungo il percorso che dal sagrato dell’antica chiesa, attraverso la piazza S.M. Del Carmelo, conduce al vicino oratorio di Via Modigliani. Qui si è concluso con la suggestiva scena della crocifissione. Particolare attenzione è stata rivolta quest’anno al significato della Parola di Dio: “Se siamo attenti all’ascolto della Sua Parola, se comprendiamo il Suo amore-ha affermato a conclusione del dramma il parroco Don Alfio D’Aquino- dobbiamo passare alla testimonianza di quello che abbiamo appreso e compreso.” La dolorosa Via di Gesù Verso il Calvario, ha ripercorso tutte le tappe narrate dalla Liturgia Cristiana: la  Parabola del seminatore, la chiamata dei discepoli e missione, dialogo con Maria e Marta, discorso della montagna, dialogo con la Samaritana, ultima cena, orto degli ulivi, processo e condanna di Gesù e il conseguente cammino verso la crocifissione. Alla rievocazione del sacro dramma  che mancava nel quartiere da tre anni, hanno partecipato oltre trenta personaggi  tra attori, tecnici e cantori. La regia è stata affidata a Salvatore Cosentino, con la collaborazione di Anna Maria Caruso, Sara Lattuga, Pina Rizzo, Giuseppe Filetti, Daniele Sicilia e Nuccio Carbone. Protagonista anche questa volta, Angelo Cannio ( nella foto) splendida figura nei panni di Gesù Cristo.

 

 

    

Informazioni aggiuntive