TAORMINA OPERA STARS: Il festival che “svecchia” l’opera lirica

Share

 

Un nuovo modo di realizzare spettacoli operistici e musicali. E’ il Taormina Opera Stars, il festival nato dall’idea del noto regista Enrico Stinchelli, che curerà la direzione artistica, che “svecchia” l’opera lirica, scegliendo i giovani. Il progetto nasce dall'Associazione Aldebaran di Taormina insieme alla Euro Artists Management.

 

Oltre 400 artisti, provenienti da quasi 50 paesi del mondo, sono stati valutati per questa prima edizione. Dal 15 al 20 agosto un cartellone ricco al Teatro Antico: si parte con la IX di Beethoven (15 agosto), in cui per la prima volta una donna, Silvia Casarin Rizzolo, salirà sul podio per dirigere la Sinfonia,  si prosegue con il Nabucco (16 agosto), il Gran Galà l’Italia InCanta (17 agosto), la Traviata (18 agosto), eseguita riunendo insieme 4 soprani talentuosi seguendo il sogno di Verdi, per finire con il Concerto The Rite of Rock (19 agosto) e con l’Aida (20 agosto).

Giovani talenti professionisti, scenografie innovative per Stinchelli, esperto d’opera, autore e conduttore della "Barcaccia", ma anche cantante lirico, consulente musicale di Comencini per “Don Carlos” all'Opéra di Parigi e per il film-opera “Bohème”. Un’intensa attività in molti teatri italiani e internazionali alle spalle. Stinchelli ha già lavorato a fianco di artisti del calibro di José Carreras, Barbara Hendryks, Giuseppe Taddei, Katia Ricciarelli, Fiorenza Cossotto, Piero Cappuccilli, Giorgio Merighi, Bonaldo Giaiotti, Janet Perry, Franco Bonisolli, Alessandro Safina, Andrea Bocelli, Leo Nucci, tra gli altri). Dal 2000 al 2015 ha via via ha aggiunto alle sue produzioni titoli come: Tosca, Barbiere di Siviglia, Fedora, Aida, Carmen, Norma, Elisir d'amore, Attila, Traviata, Norma, Nabucco, Trovatore, Rigoletto, Falstaff, Gianni Schicchi, Madama Butterfly.

Tra gli artisti nostrani il mezzosoprano Sabrina Messina, artista giovane ma già apprezzata per il suo talento, protagonista nel Gran Galà l’Italia InCanta e nel ruolo di Flora in Traviata, il 17 e il 18 agosto.

Silvia Calanna

Informazioni aggiuntive