UN PROFILATTICO PER LE DONNE

  • Stampa

E' tornata prepotentemente alla ribalta una terribile notizia: il virus dell'HIV non non non solo non è stato debellato ma colpisce ancora più di prima. Solo in Italia i casi sono aumentati dell'1,7% negli ultimi 20 anni. Sono soprattutto le donne a rischiare (e trasmettere a loro volta il virus ai figli tramite la gravidanza), proprio a causa della conformazione degli organi genitali che la rendono più esposta all'infezione.

Si è deciso allora di riprendere la campagna pubblicitaria in televisione rivolta soprattutto ai giovani con un progetto della Lega italiana contro l'AIDS che intende porre l'attenzione sul problema con un PROGETTO DONNA (con raccolta fondi). La campagna pone l'accento soprattutto sull'importanza della prevenzione promulgando l'uso del  FEMIDOM (FC - FEMALE CONDOM) il profilattico al femminile che consente alle donne di proteggersi non solo dal virus dell'HIV ma anche da tutte le malattie sessualmente trasmettibili (epatite B, herpes, clamidia, condilomi). In Brasile, ad esempio, l'OMS lo distribuisce gratuitamente, mentre in Italia può essere acquistato senza ricetta medica in farmacia o su internet (www.condomizzati.it) al costo medio di 7,00 euro per una confezione da 3 pezzi.

Il Femidom è una guaina trasparente lunga 17 cm. che si inserisce in vagina grazie a un anello che va all'interno mentre un'altro anello più flessibile rimane all'esterno. Per rimuoverlo basta stringere l'anello e girarlo su se stesso (per evitare la fuoriuscita del liquido seminale). Il femidom è realizzato con un materiale molto resistente che non si rompe e non  provoca irritazioni. Certo, a prima vista, non è molto eccitante, così come quello maschile, ma è un metodo anticoncezionale sicuro, comodo e pratico. Meglio usarlo prima di ogni rapporto che rischiare di non avere più rapporti!