DEDICATO AL GIORNO DELLA MEMORIA

  • Stampa

 

 

Il cielo sopra Auschwitz

Per non dimenticare

  

Nel silenzio del giorno

abbozza ombre allungate

l'acre fumo maligno

mentre muto incolonna

nell'ultimo grigiore

 speranze accartocciate   

di sagome innocenti

Nello sterminio lento

lacrime di cielo

cadono silenti

                            così da non turbar l'ultimo sonno                              

di Margherite e Gigli

sulla smembrata terra... 

 

Francesca Privitera 2010