DOLCE O SALATO?

Share

Secondo varie teorie psicologiche, alcuni tratti della personalità sono collegabili alle preferenze alimentari. Lo ha dimostrato una ricerca del dipartimento di psicologia dell'Università Cattolica di Milano che ha selezionato un campione di 200 persone, di età e sesso differenti, e l'ha sottoposto a vari test.

Se vi piace il salato, siete persone attive, dinamiche,  intraprendenti, dotate di buona autostima e capacità decisionale. Se vi piace il dolce vuol dire che ricercate sensazioni calde, avete una personalità conservatrice, più emotiva che razionale. I patiti della cioccolata poi sono i più introversi e tendono a cercare nel cibo consolazione e gratificazione. Ma ci chiediamo: Per quale motivo alcuni baratterebbero un intero pranzo per una cucchiaiata di tiramisù e altri non scambierebbero mai del caviale per del miele? E che cosa spinge altri ad amare pietanze piccanti e speziate piuttosto che cibi poco saporiti? L'origine di queste preferenze deve invece essere ricercata nei geni e anche nelle abitudini alimentari della mamma durante lo stato di gravidanza. Sembra infatti che il feto sia in grado di riconoscere i sapori e acquisisca (intorno l'ottava e l'undicesima settimana di gestazione) la capacità di percepire i sapori del cibo mangiato dalla mamma. Il liquido amniotico mantiene intatta la ricchezza degli aromi assaporati dalla madre. Sembra innata per chiunque invece l'avversione per il gusto amaro, che è la prima forma di difesa per la sopravvivenza, dato che le sostanze tossiche e velenose sono atavicamente associate al gusto amaro o acido.

--------------------------------------------------------------------------

TIPO DOLCE   

Goloso di torte e pasticcini, dopo il caffè non si fa mancare il cioccolatino. Colazione a base di marmellata, biscotti, brioches, cioccolata calda. Ricerca nel cibo una carica emozionale, desidera gusti e sapori intensi come l'equivalente di gratificazione e consolazione.

 

E' introverso, emotivo, impulsivo. Nei rapporti cerca sensazioni intense, calde avvolgenti, serene. E' altruista e amichevole ma dipende troppo dagli altri.

--------------------------------------------------------------------------

TIPO SALATO

Per colazione preferisce un pacco di crackers o un panino al prosciutto. A pranzo pasta e come spuntino una pizza. A tavola cerca stimoli forti, sempre nuovi, pungenti, decisi, vivaci.

 

Il tipo salato è energico, estroverso, intraprendente, sicuro di sè, autonomo nelle decisioni e trasmette sicurezza anche agli altri. Ma pecca di franchezza, a volte è brusco nei modi.

 

 

 

Additional information