LA POESIA DI SAN MARTINO: 'Lu Vinu" di Pippo Forense

Share

 

Lu  vinu è comu lu meli

di l’api

ca su ‘ni vivi assai

pari c’accupi

ma su viviri si sapi

diventa na bivanta

eccellenti e ‘ficaci

grapi l’intellettu

e fa l’omu raggiunari.

Ma quannu chistu fari

non si sapi

non si po’chiamari

“omu” chiddu ca su vivi;

ma si chiama “paschinu”

e fa parti a li pupi.

 

Pippo Forense

 

Traduzione

 

Il vino è come il miele/dell’ape/ che se ne bevi molto/ti sembra di soffocare/ma se si sa bere/diventa una bevanda/eccellente ed efficace/apre la mente/ e fa l’uomo ragionare./Ma quando questo/ non si sa fare/ non si può chiamare/ “uomo” quello che se lo beve;/ ma si chiama “marionetta”/ e appartiene ai pupi.

Additional information